Nella maggior parte delle regioni italiane oggi si ritorna in classe. L’anno scolastico comincia in piena era Covid, tra mascherine, igienizzanti, distanze, chiusure e cattedre vuote.

Sono oltre 8,3 milioni le studentesse e gli studenti che rientrano quest’anno tra i banchi: 7.507.484 negli istituti statali, ai quali si aggiungono i circa 860 mila delle paritarie. E per la ripartenza di oggi è previsto il ritorno in classe di 5,6 milioni di alunni. I dati sono quelli elaborati dal Ministero dell’Istruzione per il nuovo anno scolastico 2020/2021.

Quest’anno – comunica inoltre il Miur – le studentesse e gli studenti delle scuole statali saranno distribuiti in 369.048 classi. Di questi, 876.232 sono iscritti alla scuola dell’infanzia, 2.384.026 alla primaria, 1.612.116 alla secondaria di primo grado, 2.635.110 alla Secondaria di secondo grado. I dati del Ministero fanno registrare un leggero calo degli alunni. Aumentano, invece, gli studenti disabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here