12.2 C
Napoli
mercoledì, 1 Febbraio, 2023
- Advertisement -

CATEGORIA

Storie

Una vita da lavoratore pendolare

Tiene banco da giorni la storia della bidella napoletana, Giuseppina, che per ovviare al caro fitti del capoluogo lombardo ogni giorno viaggia tra Napoli...

Le battaglie quotidiane di chi vive con l’autismo

Un rapporto quotidiano basato certamente sull’amore viscerale verso un figlio al quale riservare una dose ancora maggiore di attenzione, ma anche sulla consapevolezza delle...

“Le nostre missioni in mare per salvare i migranti”

Gli incontri, a volte con un carico emotivo notevole, con chi ha deciso di tentare la fortuna in Europa ad ogni costo. Negli occhi,...

Il barbiere che taglia i capelli ai senzatetto (con la maglia di Maradona)

Mettere a disposizione la propria arte per far felice i meno fortunati. Con un semplice taglio di capelli restare vicini alle sofferenze di chi...

Il medico che cura le donne vittime di violenza in Congo

Una strage continua, con milioni di morti e anche milioni di sfollati dal 1994 a oggi. Nella Nord del Kivu, parte orientale della Repubblica...

Contro delinquenti e abusivi, il deputato finisce sotto scorta

Sotto scorta per aver contrastato negli anni delinquenti, parcheggiatori abusivi, famiglie di criminali e boss. Un cambiamento radicale di vita, conseguenza delle proprie battaglie,...

L’orrore della guerra raccontato nei disegni dei bambini ucraini

L’arte come cura lenitiva del dolore dei bambini, la cui spensieratezza si è polverizzata a causa dell’orrore della guerra. A crederci praticando questa terapia...

“Mio figlio, catturato dai russi e ucciso mentre tentava la fuga dalla guerra”

La distanza fisica e temporale non basta ad alleggerire il peso della tragedia. La mente corre sempre agli stessi mesi, funesti e terribili, quando...

Noi che doniamo abbracci davanti al Muro di Berlino

Un abbraccio caloroso offerto ai passanti, che seppur di breve durata lascia una traccia indelebile in chi ne è protagonista. E il gesto ha...

Vincenzo e Marina, malati e sotto sfratto: “O le cure o l’affitto”

Due patologie gravi, risorse economiche limitatissime, anche a causa delle malattie che hanno impedito loro di lavorare, e il rischio concreto di finire tra...

Novità

Violenza anarchica contro il 41bis

Prima ad Atene, un attentato contro l'auto del consigliere dell'ambasciata, Susanna Schlein. Poi a Madrid, Berlino, Barcellona, Buenos Aires, Basilea, Porto Alegre, La Paz,...

Una vita da lavoratore pendolare

Tiene banco da giorni la storia della bidella napoletana, Giuseppina, che per ovviare al caro fitti del capoluogo lombardo ogni giorno viaggia tra Napoli...

Così è finita la latitanza di uno dei boss più ricercati al mondo

La latitanza di Matteo Messina Denaro, boss mafioso di Castelvetrano, nel Trapanese, è finita dopo trent’anni di ricerche, protezioni, connivenze. La primula rossa di...

Le battaglie quotidiane di chi vive con l’autismo

Un rapporto quotidiano basato certamente sull’amore viscerale verso un figlio al quale riservare una dose ancora maggiore di attenzione, ma anche sulla consapevolezza delle...

“Violenza Ultras non in nome di mio figlio”

Sono passati quasi 9 anni da quando Ciro Esposito, ferito da un colpo di pistola, crollò sull'asfalto mentre si dirigeva verso lo stadio Olimpico...
- Advertisement -