Koulibaly e l’incontro con una squadra di migranti: “Lotto per voi contro il razzismo”

0
202

“Io ho la forza per parlare e lotto per voi e per tutti quelli che che non hanno voce contro le discriminazioni”. È questo il succo del messaggio che Koulibaly ha voluto lasciare a una squadra di calcio composta da immigrati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale.

Il calciatore è arrivato sabato sul campo dove stavano giocando i ragazzi dell’Arci Napoli. Ha parlato a loro di razzismo ed gli ha espresso la sua ammirazione. Poi si è prestato alle foto e ha distribuito in regalo le maglie del Napoli con il suo nome.

L’incontro è avvenuto in forma privata presso il centro Kodokan, in piazza Carlo III a Napoli. “Koulibaly ha subito accettato di venire, ci ha risposto in due giorni “, hanno detto i rappresentanti dell’associazione Arci Mediterraneo, che lo avevano invitato in occasione della Giornata internazionale per i diritti dei migranti.

Se vuoi sostenere tell, inviaci una donazione o scrivici a info@tellonline.it per la tua pubblicità sul nostro sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here