Fonte foto: calciomercato24.com

Daniele De Santis, arbitro della serie C di calcio, e la compagna Eleonora Manta, sono stati uccisi a coltellate mentre erano in casa, a Lecce. I due vivevano nei pressi della stazione ferroviaria. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, degli anziani vicini, allarmati dai rumori, nella serata di ieri hanno scoperto i due corpi feriti e hanno chiamato i soccorsi. Ma per la coppia non c’è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri.

De Santis sarebbe stato trovato esanime nelle scale del condominio, la compagna invece all’interno dell’abitazione. I due vivevano nei pressi della stazione ferroviaria. I carabinieri sarebbero già sulle tracce di un uomo sospettato del duplice omicidio. Da chiarire anche il movente del delitto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here